domenica 19 febbraio 2017

Rientro sul blog...in relax :)

Dopo più di due mesi...rieccomi a rimettere mano al mio blogghino...confesso che Instagram mi ha un po' "rapita" ultimamente. E' trascorso il Natale da un pezzo...è arrivato un nuovo anno. Abbiamo ripreso la routine scolastica e lavorativa dei bimbetti e del papi...la mia a casa tra faccende varie...e udite udite ho inizato un corso di yoga, che mi piace da matti e spero si aggreghino altre mammine affinché possa proseguire per diversi mesi. Abbiamo ritirato le fantastiche pagelle dei miei bimbetti con commenti positivi da parte delle maestre, anche se per il grandone mi dicono che "potrebbe fare di più perché si vede che ci rimane male quando prende un voto più basso di quello che si aspetta" (ad es 8 anziché 9...vabbè io me li sognavo questi voti :-D...e via che i miei fratelli mi ridono dietro ...ma poi mi sono riscattata alla grande alle superiori e nel mondo del lavoro eheheh). Per il piccolo invece la maestra di italiano, un po' esasperata perché al lunedi mattina se lo ritrovava sempre in lacrime...mi ha detto "signora cosa le devo dire...non piange neanche più la mattina"...piccole grandi soddisfazioni...
Le feste sono passate in tranquillità insieme ai nonni ed agli zii, con delle piccole grandi novità al seguito...
Nelle scorse settimane abbiamo festeggiato il compleanno del papone 43enne a pranzo fuori in compagnia dei nonni, venuti per l'occasione a trovarci e a salutare il nipotino rientrato da una settimana di gita scolastica in Liguria: lui si è divertito molto anche se mi ha fatto una confessione: "la sera mamma però mi veniva un pochino da piangere quando ti sentivo al telefono." amore della mamma. Per me, ed anche il papi dai...è stata una settimana lunghissima senza il grandone a casa...e soprattutto  per il fratellino che si annoiava un po' senza nessuno con cui fare la lotta o giocare con i mille lego....la mami dà poca soddisfazione in questo tipo di giochi, mentre il papi invece cercava di distrarlo con le figurine dell'album dei calciatori  :-D. Questa settimana ci siamo dedicati invece una cenetta "amorosa" per la festa di San Valentino...con tanto di dolci a forma di cuore. Noi festeggiamo in maniera un po' inconsueta questa data, insieme alle persone a cui vogliamo bene, seguendo un po' il principio della tradizione americana...e come spiegato anche in questo mio vecchio post, a seguito di un episodio di Topolino :).
Insomma abbiamo finito con i dolci tipici del Natale, siamo passati a quelli del compleanno del papi e di San Valentino e la prossima settimana arriva il compleanno del nonno in concomitanza con il Carnevale...insomma il periodo delle dolcezze continua con chiacchiere, frappe, intrigoni... e per rimanere in tema di eventi speciali...ieri sera abbiamo trascorso una piacevole serata in compagnia di alcune mamme, papà e compangnetti di classe del mio grandone....una serata all'insegna delle grandi abbuffate non solo di cibo, ma anche di risate e di canzoni grazie al karaoke che ci ha fatto ballare e cantare soprattutto a squarciagola, tanto che oggi sono senza voce e vado un po' a gesti per comunicare con i miei nanetti che cercano di non farmi urlare più del dovuto...facendo i bravi :). In questo periodo mi sono data alla panificazione, provando varie ricette di lievitati dolci e salati...il pane fatto in casa è diventato un rituale che mi rilassa tanto quanto una lezione di yoga ...quindi ben vengano queste due attività insieme. Ed ora una piccola carrellata delle tante foto fatte...ho dovuto scaricarne un po'...ormai il mio cellulare nuovo che ha solo tre mesi...già mi dice che ha la memoria troppo piena...chissà perché poi dirà il maritino :).


dettaglio della tavola di Natale (segnaposto preparato dalla mia mami)



tavola di Capodanno


pranzetto thai per me ed papi in un localino nuovo della città


panini con gocce di cioccolato


pane in cassetta


pane "pita"

pane di "Matera" casalingo con la ricetta di Sara Papa



torta caprese per il papone


Per non annoiarsi...a casa da scuola per l'influenza








cuoricini e cuoricioni preparati dal mio nanetto :)




torta al cioccolato senza farina di Csaba




martedì 13 dicembre 2016

La magia di Santa Lucia: biscotti senza uova!!!

La settimana scorsa siamo stati in vacanza dai nonni visto che la scuola tra elezioni, Sant'Ambrogio e Immacolata, rimaneva chiusa quasi dieci giorni...abbiamo così aiutato la nonna nei preparativi natalizi. Abbiamo fatto un piccolo accenno di pranzo più elaborato il giorno della festa dell'immacolata (giorno del compleanno dello zione) e la sera del venerdì, con un nebbione esagerato, ci siamo recati in una sala privata per festeggiare il mio fratellone 40 enne, rimasto piacevolmente sorpreso della presenza di tutta la famiglia :). La mogliettina è stata bravissima ad organizzare la sorpresa ed i piccoletti sono stati altrettanto bravi a non farsi sfuggire nulla.




regalini da parte della nonna :)



L'albero dei  nonni, preparato con la collaborazione dei nanetti:"c'è troppo oro nonna!" le ha detto il piccoletto, "il mio è oro e rosso e pieno di pupazzetti". 



Nebbia in val padana

 Cielo milanese al tramonto...
E di sera...le lucine illuminano un po' il paesaggio "nebbioso" della città :). 


Rientrati domenica sera, il papi ci ha fatto trovare il bel paesaggio nordico con la casa di Babbo Natale già pronto :) ...e subito i nanetti sono andati ad ammirarlo.





Dettagli del nostro albero preparato prima di andare dai nonni :)



Ciambella con sorpresa portata dai nonni :)

Dimenticavo...prima di andare in trasferta, mentre il maritino era via per un weekend montanaro con la sua azienda, i piccoletti ed io ci siamo dedicati ad un altro showcooking, con loro grande piacere visto che conoscevano bene lo chef Alessandro Borghese per le varie trasmissioni che guardano senza nessuna costrizione da parte della mamma :). Il grandone si era portato dietro il diario per avere l'autografo :) ed io un libro che avevo ricevuto in regalo un paio di Natali addietro :).



A casa dei nonni ci siamo dedicati a preparare anche qualche dolcetto, tra cui questi biscotti senza burro, gli shortbread in veste natalizia, apprezzati da grandi e piccini. 






Questi biscottini li dedichiamo a Santa Lucia. I miei nanetti prima di andare a letto cottissimi per la ripresa faticosa della scuola :)...hanno preparato il piattino per la Santa ed il suo asinello, in attesa del suo passaggio anche nella città meneghina ;).




...e stamattina la magia è avvenuta con i pacchetti da scartare, con all'interno cose utili perché Santa Lucia può portare solo oggetti poco costosi (tipo matite colorate e album da colorare e stockers nella fattispecie :-D). 





mercoledì 30 novembre 2016

Compleanno a sorpresa: torta al cioccolato di Csaba

Domani inizia un nuovo mese e mi sono resa conto di non aver ancora pubblicato il post relativo al mio compleanno...l'11 ho compiuto 41 anni :)!!!.  

Il mio maritino mi ha regalato un super telefono e ho dovuto effettuare il backup per salvare tutti in miei dati sul nuovo cellulare...e non so quante volte ho dovuto inserire la password. Ogni volta la scordavo e quelle più facilmente "memorizzabili " non potevo riutilizzarle :). Adesso è stato configurato tutto e posso entrare anche nel blog...ho bisogno di fare un corso accelerato di tecnologia ...devo chiedere aiuto al tecnico di famiglia...vero zietto? 

Vabbè torniamo al mio compleanno.



il regalo del mio piccoletto, che sta imparando a scrivere :)

Ho ricevuto qualche giorno prima una bellissima sorpresa da parte dei miei genitori, complice il mio fratellone che, avendo un convegno a Milano, aveva deciso di dar loro un passaggio senza dirmi nulla. Sarebbero dovuti venire tutti a pranzo per la domenica successiva. Invece il martedì pomeriggio sento suonare al citofono e nel video vedo il mio papà... apro e gli dico "beh questa sorpresa :)!". Pensavo fosse da solo, invece mi affaccio al balcone e vedo anche la mia mani e per l'appunto il mio fratellone, che però poi è scappato al convegno. Io ed i miei, tempo qualche minuto per vedere cosa ci avevano portato (un bel po' di cosine buone da mangiare, come sempre :-D), siamo usciti invece per andare a prendere i bimbi a scuola e, come me, anche loro sono rimasti abbagliati alla vista dei nonni ...una gradita sorpresa per tutti.
Nei giorni successivi, siamo andati un po' in giro (mentre il papi era al lavoro ed i nanetti a scuola) e ci siamo dedicati anche alla cucina. Con la mia mami ho preparato  per la prima volta i cappelletti a casa mia. In due ci siamo messi di impegno e in una mattina abbiamo preparato circa 2 kg di cappelletti, per la gioia dei miei bimbi che li apprezzano molto.



Il giorno del compleanno è stato piacevole svegliarsi con i baci e gli auguri del papi e dei miei piccoletti, nonché con quelli dei miei direttamente e non attraverso i fili telefonici... dopo tanto tempo, ho festeggiato con loro direttamente nella giornata esatta. E' stato piacevole condividere insieme la colazione.
Come dolce ho preparato la torta al cioccolato speziata dal libro di Csaba, Celebrate in Venice, davvero buona e spazzolata in breve tempo.
Il giorno seguente, sabato, il mio grandone ha effettuato la prima confessione ed è stato contento di avere i nonni vicino per questo importante evento. Al pomeriggio con la mia mami  ed il maritino, siamo andati ad assistere allo showcooking di Marco Bianchi, lasciando i nanetti a casa a giocare con il nonno, felice di ciò. Noi siamo stati poi raggiunti dal mio fratellino, questa volta, e dalla sua ragazza, poi venuti a cena per continuare i festeggiamenti :). La cenetta è stata a base di pesce e verdure varie, 



mentre per il pranzo del giorno dopo, al quale ha partecipato anche il mio fratellone suddetto e la sua mogliettina, ho preparato tagliatelle al ragù, patate alla Hasseinback (che ho rifatto per far assaggiare anche ai miei parenti-non ho fatto la foto stavolta, ma le patate così preparate sono state ribattezzate dal mio piccoletto come "apine"), arrosto di vitello, insalata, pecorini sardi e altro e per dolce la versione torta dei miei muffin con le mele, oltre ai dolcetti di pasta di mandorla, la cui ricetta mi è stata inviata dalla mia cara cugina omonima, che festeggia pure il mio stesso giorno ,con solo qualche anno di differenza in più ;). Buonissimi e da rifare sicuramente anche in altre occasioni. Sono stati giorni intensi e davvero piacevoli, il tempo ovviamente è passato molto in fretta in compagnia...ma tant'è!!! E da domani cominciamo con gli addobbi natalizi :). 


Eh eh ci siamo anche la mia mami ed io :)!!!




i dolcetti lasciati riposare in frigo e poi cotti al forno